Orchestra del Teatro alla Scala, Herbert von Karajan, Fedora Barbieri, Giuseppe di Stefano